LEDCOM International si aggiudica finanziamento del bando regionale ‘Linea R&S’ per MPMI (FRIM FESR 2020)

LEDCOM International S.r.l. è orgogliosa di annunciare l’aggiudicazione di un finanziamento a 7 anni dell’importo di € 600,000 relativo al bando della Regione Lombardia ‘Linea R&S’ per MPMI (FRIM FESR 2020) per lo sviluppo della sua dirompente tecnologia CellLED®.

CellLED® è un driver LED per illuminazione stradale che, oltre a fornire un ineguagliabile risparmio energetico alla municipalità, mira a trasformare ogni lampione in una microcella per l’off-loading del traffico cellulare. Per mezzo di CellLED®, l’infrastruttura di illuminazione stradale diventa una pervasiva rete mobile ultraveloce a banda larga, a disposizione di tutti gli operatori di telefonia cellulare, virtuali e non. Allo stesso tempo, la rete basata su CellLED® consente l’implementazione di applicazioni per una vera smart city, che le attuali soluzioni a banda stretta non saranno mai in grado di offrire.

“Siamo estremamente lieti per la fiducia riposta nei nostri confronti da parte della Regione Lombardia e per essere stati selezionati come una delle aziende più promettenti e innovative del settore eco-industriale”, ha dichiarato Mauro Tosi, fondatore di LEDCOM International e ispiratore del progetto CellLED®. “Questa collaborazione posizionerà Milano e la sua area metropolitana in prima linea nella prossima rivoluzione mobile 5G, apportando al contempo notevoli vantaggi ai piani di risparmio energetico definiti da tutti i comuni che saranno coinvolti”.

 

LEDCOM International e Cefriel avviano una collaborazione su una tecnologia avanzata per l’illuminazione

LEDCOM International e Cefriel annunciano di aver avviato un progetto per lo sviluppo di soluzioni avanzate di alimentazione e gestione dell’illuminazione.

Nell’ambito dell’accordo, attraverso il supporto di uno dei più rinomati centri di eccellenza per l’innovazione digitale, LEDCOM prevede di validare ulteriormente la sua tecnologia e sviluppare la propria visione sul futuro dell’illuminazione e delle comunicazioni.

“Siamo orgogliosi di lavorare a stretto contatto con Cefriel e siamo fiduciosi che questa collaborazione sarà fonda-mentale per lo sviluppo delle più avanzate soluzioni di LEDCOM”, ha dichiarato Massimo Santi, CEO di LEDCOM.

Cristian Previtali, Project Manager di Cefriel, conferma: “La nostra missione è sostenere la crescita e lo sviluppo delle imprese con una visione chiara e ambiziosa per l’innovazione digitale, come LEDCOM, con particolare riferimento al mercato emergente della Internet of Things di cui l’illuminazione è parte predominante”.

A proposito di Cefriel

Cefriel è un centro di innovazione digitale e progettazione no-profit, basato a Milano, Cincinnati e Londra. Fin dal 1988, Cefriel ha aiutato le aziende a crescere sfruttando le tecnologie digitali per creare, ripensare o migliorare i loro processi, prodotti e servizi.  I suoi clienti hanno accesso ad un team di oltre 100 talenti con un mix unico di competenze tecniche, progettazione e servizi business. Cefriel supporta l’intero ciclo di vita dell’innovazione: dall’introduzione e scoperta di nuove idee, alla progettazione e sviluppo di prototipi e prodotti, portando sul mercato le soluzione ottenute. Gli azionisti di Cefriel includono Università (Politecnico di Milano, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Università degli Studi dell’Insubria), Pubblica Amministrazione (Regione Lombardia) e importanti aziende multinazionali nei settori dell’ICT, dei Media e dell’Energia.

www.cefriel.com