LEDCOM International deposita una domanda internazionale di brevetto per un innovativo convertitore di potenza dimmerabile

LEDCOM International S.r.l. ha annunciato oggi il deposito di una domanda di brevetto per la tecnologia ‘WiLite’, un innovativo convertitore di potenza dimmerabile di ridotte dimensioni che permette la regolazione wireless da remoto di qualsiasi apparecchio a corrente costante, se applicato all’uscita di un driver LED a corrente costante lo trasforma in un dispositivo dimmerabile per applicazioni di illuminazione a LED.

WiLite è di gran lunga superiore alle soluzioni dimmerabili esterne esistenti perché ha un fattore di forma molto compatto, non influenza il fattore di potenza di ingresso e i parametri THD del sistema e pertanto garantisce perdite di potenza addizionali virtualmente nulle. In più, dal momento che è posto in uscita ad un driver LED isolato, può essere collegato facilmente e in sicurezza senza aggiungere complessità al corpo illuminante e senza alterare aspetti legati alla certificazione.

Con WiLite, qualunque driver LED a basso costo e luce fissa può diventare dimmerabile e controllabile da remoto tramite una rete wireless, incluso qualunque sistema Wi-Fi casalingo, smartphone o tablet. “La soluzione WiLite non richiede che il driver LED presenti un’interfaccia DALI o 1-10V, mettendo a disposizione del produttore di corpi illuminanti un sistema radiocontrollato più economico”, ha dichiarato Silvio Vedani, CTO di LEDCOM e principale inventore di WiLite. Il costo del sistema è anche influenzato positivamente dal posizionamento di WiLite all’uscita del driver, senza necessità di sistemi SPD addizionali o filtri EMI.

Mauro Tosi, fondatore di LEDCOM, ha affermato che “WiLite è un altro successo nella ricerca incessante di LEDCOM per l’ottimizzazione in termini di costi e prestazioni dei moderni sistemi di illuminazione a LED radiocontrollati”.